COME DEMOLIRE CICLOMOTORI

Per rottamare il proprio ciclomotore (targa piccola) in maniera regolare ed ecologica, come prevede il ministero dell’ambiente e la comunità europea, ci si deve rivolgere obbligatoriamente a un centro di raccolta autorizzato. In questo caso i documenti occorrenti da consegnare sono:

1.Carta di circolazione

2.Documento di identità valido

3.Codice Fiscale.

Per rottamare il proprio ciclomotore (targa grande) occorre anche la visione della targa, in quanto in questo caso il proprietario può decidere di conservare la suddetta targa e riutilizzarla su un altro ciclomotore nuovo o usato.

Lascia un Commento